#noicivacciniamo

L’emergenza sanitaria resta una realtà con cui convivere e la necessità di contenere il contagio con la vaccinazione è una richiesta costante del nostro Paese.

Come Associazione, impegnata in attività con minori e non, ci impegniamo per fare la nostra parte.Da questo nasce la campagna di sensibilizzazione attraverso l’aggiornamento del documento Zaini in spalla «Abbiamo cura gli uni degli altri»Considerando lo scenario, riteniamo opportuno sensibilizzare verso la vaccinazione, una scelta di responsabilità per il bene di tutti, e soprattutto per la tutela delle persone più fragili che ci sono vicine: una scelta in linea con le istituzioni e con le autorità sanitarie. Crediamo importante veicolare un messaggio collettivo, non solo l’impegno del singolo, ma di tutti #noicivaccianiamo.La vaccinazione è efficace se raccoglie l’impegno di tutti.Siamo vicini a tutti i ragazzi e le ragazze e sentiamo la responsabilità di non lasciare nessuno indietro, ma siamo fermi e convinti che, come indica Papa Francesco: “Vaccinarci è un modo semplice ma profondo di promuovere il bene comune e di prenderci cura gli uni degli altri, specialmente dei più vulnerabili. Chiedo a Dio che ognuno possa contribuire con il suo piccolo granello di sabbia, il suo piccolo gesto di amore. Per quanto piccolo sia, l’amore è sempre grande. Contribuire con questi piccoli gesti per un futuro migliore.”

Ci prendiamo cura gli uni degli altri.
Vogliamo continuare a giocare e sorridere insieme.
La vaccinazione è uno strumento efficace per contrastare la diffusione e gli effetti del Covid.
#noicivacciniamo

Credits:Montaggio: Andrea Pellegrini Illustrazioni: Chiara Beucci Voce: Benedetta Ponticelli Supporto per grafica: Stefano De Paolis

No Replies to "#noicivacciniamo"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.

    13 − 6 =

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.